Perchè cadono i capelli?

Tante sono le attenzioni che, solitamente, donne e uomini pongono nel mantenere i propri capelli curati e in salute; motivo per cui molte volte le patologie ad essi legate, quali alopecia e perdita cospicua, arrivano a minare non solo l’aspetto fisico ma anche, e soprattutto, l’aspetto psicologico di chi ne è colpito.

Un occhio di riguardo va allo stato infiammatorio della cute. Un infiammazione indica secchezza e se vogliamo che i nostri capelli crescono sani e forti, sarà fondamentale mantenere una buona idratazione dell’epidermide. 

Come la pelle viene danneggiata dai raggi del sole, stesso discorso vale anche per i capelli. Questi ultimi, infatti, si trovano a dover sopportare temperature molto alte quando vengono asciugati con phon e piastre, ma ciò avviene anche d’estate a causa dell’azione dei raggi ultravioletti. 

Possiamo affermare che l’essere umano è diviso in tre corpi, emozionale, fisico e mentale.
Studi scientifici ci insegnano che la pancia è l’unica altra zona del nostro corpo ad avere neuroni. Infatti viene spesso definita: il secondo cervello.

Secondo l’ottica della Medicina Tradizionale Cinese i dolori sono spesso il frutto di tensioni emotive o blocchi energetici in zone specifiche del nostro corpo, il Tuinà è il metodo più naturale e privo di effetti collaterali, per distendere completamente la muscolatura e rilassare la mente ripristinando la normale circolazione sanguigna, linfatica ed energetica nella zona dolorante.

La tradizione medica cinese ha riservato fin dalla più remota antichità una particolare attenzione ai problemi ostetrici e ginecologici. Trattati completi sulla diagnosi ed la terapia di patologie femminili, gravidiche, ma anche su disfunzioni maschili erano già presenti nel XV secolo.